Uno spray che copre la pelle e le ferite di guar

13 08 2012

Gli scienziati creati una soluzione spray è composto da cellule della pelle che è posto sopra le ferite e li può guarire.

El espray está hecho de células de la piel y proteínas anticoagulantes.

Lo spray è costituito da cellule della pelle e le proteine anticoagulanti.

Il trattamento è stato testato con 228 pazienti affetti da ulcere alle gambe, la forma più comune dell'ulcera, È una ferita aperta e dolorosa che può durare per mesi.

Lo studio condotto, pubblicato nella rivista Il Lancet, Ha mostrato che le ulcere trattate con spray riuscì a guarire più velocemente e meglio le ferite guarite con il trattamento convenzionale, il bendaggio di compressione.

Nonostante il fatto che lo spray ha un costo elevato, gli esperti dicono che a lungo termine potrebbe essere trattamento economico.

Ulcere venose delle gambe sono molto difficili da trattare.

Il bendaggio di compressione raggiunto solo cure 70% di queste lesioni dopo sei mesi di trattamento.

Altre opzioni includono effettuare innesti sulla ferita con pelle donata.

Spray, realizzato da donato le cellule e le proteine anticoagulanti, crea uno strato che copre l'ulcera.

Nello studio, effettuati da ricercatori provenienti da Canada e Stati Uniti, pazienti che hanno ricevuto una dose di spray ogni 14 giorni ha mostrati il miglioramento più grande.

Secondo gli scienziati, le dimensioni della ferita “ha cominciato a ridurre rapidamente” non appena ha iniziato il trattamento.

Tra i pazienti che hanno ricevuto lo spray, 70% Essi sono stati curati dopo tre mesi di trattamento.

Tra coloro che hanno ricevuto solo altre terapie 46% guarito.

Difficile da trattare

Lo spray è stato sviluppato dalla società americana Healthpoint Biotherapeutics, che inoltre finanziato lo studio.

Uno degli scienziati coinvolti, Dr. Herbert Slade, dice che “il trattamento che abbiamo testato in questo studio ha il potenziale per migliorare notevolmente i tempi di recupero e recupero generale delle ulcere delle gambe, senza la necessità di effettuare un innesto cutaneo”.

“Questo significa non solo che il paziente non si svilupperà una nuova ferita dove l'innesto è stato rimosso, ma anche che la soluzione spray possa essere disponibile quando richiesto”.

“Innesti cutanei devono essere preparate con qualche tempo prima, che espone il paziente a più disagio e il rischio di infezione” Aggiunge il ricercatore.

Lo studio ha analizzato soprattutto la sicurezza del trattamento e la dose più appropriata, e ora gli studi futuri deciderà se si tratta di un trattamento pratico per le ulcere delle gambe.

Queste ferite sono causate principalmente da alta pressione sanguigna nelle vene delle gambe che danneggiano la pelle provocando lo sviluppo di ferita aperta.

Come spiega Irene Anderson, esperto presso l'Università di Hertfordshire ulcere, Inghilterra, “una benda o un'altra applicazione può avere un effetto positivo sulla ferita per un periodo di tempo”.

“Ma alla fine se il disturbo sottostante viene gestito correttamente restituirà gamba per sviluppare la lesione”.

“Sappiamo che ulcere delle gambe stanno diventando sempre più difficile da trattare e quando usiamo disponibili trattamenti bisogno di avere prove evidenti che avranno un effetto benefico per assicurare che essi sono costo-efficaci e che il paziente non avere false aspettative per una cura”.

Bbc.co.uk [en línea] Londra(REGNO UNBBC.co.uk.co.uk, 13 de agosto de 2012 [Ref. 04 de agosto de 2012] Disponibile su Internet: http://www.BBC.co.uk/Mundo/Noticias/2012/08/120803_espray_piel_heridas_men.shtml


Azioni

Informazioni

Lascia un commento

È possibile utilizzare questi tag : <"href ="" title = "" ""> <ABBR title = ""> <titolo sigla = ""> <(b)> <Citare BLOCKQUOTE = ""> <citare> <codice> <DateTime = ""> <EM> <i> <citare q = ""> <sciopero> <forte>