L'impatto economico della “Business” tabacco.

4 03 2013

In Spagna ci sono alcuni 11 milioni di fumatori adulti. Il il tabacco è il prodotto di non alimentare più coltivato nel mondo. Il prezzo di vendita al pubblico di una confezione di tabacco, il 80% corrisponde alle tasse.

 

Secondo la British American Tobacco Spagna pubblicato, in un articolo di aprile scorso di 2012, le tasse del tabacco sono una delle principali fonti di reddito dei governi in quasi ogni paese nel mondo.

In 2011, entrate fiscali che ha generato lo stato di totale delle vendite di tabacco in Spagna ammontavano a 9.663 milioni di euro. Negli ultimi anni, l'industria del tabacco contribuisce tra il 4 e il 6% il reddito di imposta delle entrate di bilancio dello stato (PGE).

Inoltre, Produzione di tabacco spagnolo sul posto di lavoro genera più di 1.600.000 salario annuale diretto in agricoltura e un 30% tra le industrie di trasformazione e indiretta. In totale, più di 20.000 Famiglie spagnole vivono direttamente o indirettamente dalla coltivazione di tabacco.

 

Ora facciamo vedere quanto genera il tabacco di stato:

 

Collezione dello stato da tabacco tasse / fiscale entrate dello stato (compresa la partecipazione di enti territoriali):

2010: 9842.3 milioni di euro (+4.19% rispetto a 2009)1

2010: Raccolta fondi 7423 milioni di euro2

2011: 7253 milioni di euro (-2.3% rispetto 2010)2*

2012: 6884 milioni di euro (-5.1% rispetto 2011)2

 

* Nel dicembre del 2011 il governo ha ordinato un aumento della tassa del tabacco della 24%, la seconda in poco più di un anno. Tale aumento ha portato ad un significativo aumento dell'inflazione nel mese di dicembre per la 3%.

1Dati forniti dal Club dei fumatori per tolleranza.

2Fonte: Ministero delle finanze e della pubblica amministrazione.

 

La conclusione che nessuno di noi può essere raggiunto dopo la lettura di questi dati è che l'industria del tabacco non è positivo, ma eccezionalmente positivo. Che genera un sacco di occupazione e reddito più succulenta!

 

Ma, è tutto positivo dal punto di vista economico con tabacco?

 

Il Polizza sanitaria è stato assegnato per l'anno 2009 un importo di 4.622,32 milioni di euro EUR, Cosa significa un aumento dei 4,3% rispetto all'anno precedente, Quando il bilancio era in 4.430,82 milioni di euro.

Questa figura include i trasferimenti alle comunità autonome, Poiché la salute è un concorso regionale. Infatti, il dipartimento ministeriale disponibile solo da 705 milioni di euro.

Pure, Questo importo è la metà dei ricavi del tabacco. Stato generato 9.266 milioni di euro attraverso le accise e IVA di tabacco in 2008, che rappresenta un aumento dei 4,5% per quanto riguarda l'insaccamento dell'anno precedente e un nuovo record storico di questo reddito.

Da 1990, il caso dello stato ha moltiplicato quasi sette entrate grazie ai fumatori.

Tuttavia, “L'importo totale delle spese attribuibili al fumo in Spagna per l'anno 2008 era di 14.710 milioni di euro e tabacco ha raggiunto quest'anno da entrate fiscali 9.266 milioni di euro, Che fumare è costata spagnoli 5.444 milioni di euro all'anno”, Secondo la società spagnola di Pneumologia e chirurgia toracica (Separ).

Durante l'anno 2008 lo stato spagnolo pagato per coprire i costi sanitari diretti di solo cinque malattie legate al consumo di tabacco (BPCO, asma, cancro del polmone, malattie cerebrovascolari e malattia coronarica) 6.870 milioni di euro. Di questo importo, il 38 per cento che è andato a costi sanitari causati da BPCO, vale a dire, 2.610 milioni di euro.

Nello stesso anno, il costo che aveva aziende spagnole a causa del fumo era di 7.840 milioni di euro. Di questa figura, el 76 per cento attribuito alla perdita di produttività di fumare sul posto di lavoro, el 20 percentuali cosil supplementari di pulizia e conservazione delle piante e il resto per assenteismo da malattie legate al consumo di tabacco.

Ogni euro speso in prevenzione tabacco uso Salva 55 in salute3.

 

Nonostante questi altri dati, dal Ministero della salute assicura che:

Imposte speciali, È ben noto, giocano un ruolo normativo degli effetti esterni causati dal consumo di determinati, come è il caso di alcool e tabacco. Oltre ad aumentare le entrate destinate al finanziamento dell'assistenza sanitaria, Queste tasse contribuiscono a ridurre il consumo di entrambi i prodotti, risultante in un livello superiore di sanità.

In che cosa si riferisce alle tasse sull'alcool e sulle bevande alcoliche, loro tasse tassi di aumento di un 10 por 100. In termini di imposta tabacchi, il tasso specifico applicabile agli aumenti di sigarette un 5,3 por 100 Mentre il tasso ddaquot;ad valorem" è aumentato quasi di un punto percentuale. Ad valorem aliquote fiscali applicabili al resto dei tabacchi sono aumentate in proporzione simile all'aumento globale che riguardano la tassazione delle sigarette dall'applicazione delle nuove aliquote.

 

E infine, dovrebbe essere la seguente domanda, è vero che l'impatto economico della legge anti-fumo è stato negativo?

In questo senso è pronunciata Jaime Pinilla, Professore di economia dell'Università di Las Palmas, nel suo studio, l'impatto della estensione della legge" 28/2005 in Spagna", dove rivedere che la creazione di posti di lavoro nell'industria dell'ospitalità a 2008 era di 34.000. Anche, Questo studio ha osservato che durante il primo anno di legge attuale, l'ospitalità nel fatturato industria Spagna 2.200 milione euro in più rispetto all'anno precedente. Ulteriori dettagli di questo studio a favore dell'allargamento della legge anti-tabacco sono, per esempio, la crescita media del fatturato di fast food - in un 80 per cento, humos‐-free locale sono, che ammonta a tre per cento annuo.

In Inghilterra, un sondaggio ha mostrato che un 20 per cento dei non fumatori ha cominciato a frequentare le discoteche più regolarmente dopo l'entrata in vigore del divieto di fumare. La Federazione italiana dell'ospitalità emise un rapporto riconoscendo che le barre, caffè e ristoranti non avevano alcun danno economico dopo l'entrata in vigore della legge e ha osservato che il pubblico stava aumentando a un 9,6 per cento.

In Norvegia né disceso in Francia e regolarmente in cifre, dati pubblicati dall'Istituto nazionale di statistica e studi economici, Hanno mostrato che guadagni in bar e caffetterie aumentato un 1,2 per cento e nei ristoranti di un 18 per cento.

In Irlanda, l'industria dell'ospitalità seminò allarme prima dell'adozione di una legge anti-tabacco che vietato fumare nei luoghi chiusi e anticipato le perdite dovute al 25 per cento. D'altro canto, uno studio a Dublino, a seguito dell'entrata in vigore del divieto di fumare nei locali chiusi, ha dimostrato che aumentate l'assunzione di personale nel settore un 11 per cento.

Sigismondo Solano, Segretario di zona fumatori SEPAR, Lui pensa che "salute-salvataggio dati e i dati dell'impatto economico sul settore dell'ospitalità in altri paesi dove esso ha vietato il fumo nei locali chiusi devono essere sufficienti per promuovere l'espansione della legge anti-fumo in Spagna, ma la prima ragione per la sua approvazione è la prevenzione della salute pubblica". In questo senso, Solano ritiene che "l'estensione della legge anche gioverebbe all'ospitalità settore grazie alla diminuzione in congedo per malattia per i dipendenti".

 

Io non sono economista, solo il medico, ma dopo una rapida ricerca su Internet, cercando di ottenere risultati oggettivi da fonti affidabili, la conclusione a cui sono (Forse sbagliato), è che, considerando solo l'aspetto economico, il “Business” tabacco, È vantaggioso solo per le tabaccherie e le aziende del tabacco non statali, ma per nessun altro. Se le conseguenze negative che ha il consumo di tabacco nelle persone aggiungere a questi dati, può solo aggiungere allo slogan “fumo uccide” il di “Fumare ci impoverisce”.

 

(C). Rovira i Bassols

Specialista in medicina di comunità e famiglia.

 

Fonti:

1- http://www.abc.es/20110119/Sociedad/abci-impuestos-tabaco-201101190130.html

2- http://www.bat.com.es/group/sites/BAT_7L6DGZ.nsf/vwPagesWebLive/DO7LAGN4?OpenDocument&SKN = 1

3- http://www.libertaddigital.com/economia/Los-ingresos-Fiscales-del-Tabaco-duplican-El-presupuesto-del-Ministerio-de-Sanidad-1276362503/4-

5- http://neumologia.publicacionmedica.com/spip.php?article159

6- http://www.burbuja.info/Inmobiliaria/burbuja-Inmobiliaria/394077-gasto-publico-sale-rentable-ejemplo.html3

7- Aggiornamento del programma di stabilità. Regno di Spagna. 2012-2015. Link qui.

8- Spesa sanitaria e il relativo finanziamento: evoluzione, tendenze e pensieri per il futuro. http://www.revistaasturianadeeconomia.org/raepdf/35/P45URBANOS.pdf



Etica e tecnologia medica

29 11 2012

A causa dei suoi alti costi ci sono molto meglio medicina per, sempre più, un minor numero di individui.

Ética y Tecnología médica

 

Raymundo canali della fonteNell'attuale società occidentale appare un fenomeno profondamente contraddittorio in considerazione i costi sempre più alti di medicina.

Progressi della medicina sono molto ingombranti, Abbiamo un vasto panorama di nuovi trattamenti, nuovi farmaci, chirurgia mini-invasiva, terapie personalizzate, medicina genomica e una lunga lista di strumenti per rendere il nostro lavoro in modo più efficiente e con meno disagio per il paziente.

Allo stesso tempo attenzione diventa più costoso. Senza dubbio possiamo salvare più vite umane o prolungare la loro qualità ragionevole, ma in vista dei costi, meno persone hanno accesso alle più avanzate.

La ricerca per questi magnifici risultati comporta milioni investimenti di dollaro che devono essere cancellati dall'utente finale, vale a dire, il paziente trovano ad per essere malato in una situazione di vulnerabilità, avendo limitato la capacità di produzione; in sintesi meno individui ci sono molto migliore medicina per ogni tempo.

 

Tutti i sistemi sanitari occidentali sono in crisi, dal paese più potente del mondo, in cui l'appena rieletto Obama potrebbe non risolti accesso a cure mediche per le classi sociali svantaggiate, per un semplice motivo: el costo; con i paesi di maggiore ragione con meno sviluppato, come il nostro soffrire crisi per quanto riguarda il finanziamento dei sistemi sanitari. Mentre è vero che l'assicurazione popolare ha una copertura molto più, malattie che sono coperti sono contenute in un elenco, che esclude molti altri e il motivo è, il costona volta, el costo. Si aggrava la crisi se inoltre le novità provenienti dall'estero, spesso i paesi con alto livello di sviluppo la cui vocazione è focalizzata non solo sul ritorno sull'investimento, ma a fare buoni affari con la vendita di questa tecnologia.

 

Il modo razionale solo per mitigare gli effetti di questa crisi, praticamente globale, Sta investendo nei nostri sviluppi scientifici e tecnologici, attraverso uno schema che coinvolge il governo, l'industria e gli scienziati intorno a un tavolo con l'obiettivo comune. Messico ha persone di alto livello in tutti questi settori con comprovata capacità di portare avanti progetti di alta magnitudo, la volontà politica di un governo determinato abbiamo solo bisogno di finalizzare li anche se c'è l'opposizione naturale delle case commerciali transnazionali. È necessario e urgente per esempio, lo sviluppo di apparecchiature per il controllo del diabete, per emodialisi o chirurgia mini-invasiva, altrimenti ci sarà testimone di un crollo dei nostri sistemi sanitari, già chiaramente minacciato dai costi elevati, accoppiato alla corruzione di coloro che esercitano le risorse assicurazioni popolari, vale a dire, le segreterie di stato di salute. È una responsabilità etica che speriamo che il prossimo governo ha la capacità di far fronte con.

 

excelsior.com.mx [en línea]Mexico DF (MEX): excExcelsior.com.MX9 de noviembre de 2012 [Ref. 11 Novembre di 2012] Disponibile su Internet: http://Excelsior.com.mx/index.php?m = nota&sezione = parere&Gatto = 11&id_nota = 869083



El reto es saber cómo mantener la cartera de servicios sanitarios

28 03 2011

Santiago Martín es socio de Everis desde 2004 y desde hace seis meses se encarga de la nueva división de salud. Esta consultora, muy activa en implantación de historias digitales y salud electrónica, ha apostado por el sector sanitario en España. Inoltre ha come missione di portare il processo di internazionalizzazione.

Domanda. Qual è il futuro dell'assistenza sanitaria in Spagna??

Risposta. L'investimento che ha avuto luogo nel portafoglio di servizi è molto ampia, che ci ha collocati in un livello di salute eccellente, misurata in termini di PIL. Ora una riflessione sul modello di come fornire i servizi. Nella situazione attuale, la sostenibilità del sistema, tecnologia e innovazione di processo avrà un ruolo rilevante. Non vedere che ci sarà una drastica riduzione del portafoglio di servizi, perché è fondamentalmente un pilastro fondamentale del paese, a fianco di educazione. Sì, è intenzione di avere una razionalizzazione degli investimenti in innovazione.

P. Lontano raggiungerà quel ripensamento??

R. Essa sarà come il modello può essere sostenibile con variazioni di benessere. Devi sapere che ruolo giocherà il settore privato. E ci sarà anche un requisito e un'identificazione dei componenti di tecnologia che davvero aggiungere valore alla salute.

P. L'incorporazione della tecnologia minaccia la sostenibilità del sistema??

R. C'è stata un'aggiunta molto significativa nella tecnologia medica e in materia di TIC (tecnologie dell'informazione e della comunicazione), che ci ha portato al livello di qualità che abbiamo. È impossibile che ci sia tale esborso negli anni a venire, perché non permetterà che i bilanci pubblici e privati. Questo porterà a nuovi modelli di partecipazione privata nella fornitura di servizi pubblici. Inoltre, Sarà molto più squisito nella selezione dei progetti.

P. Ma ora è proprio quando non c'è più tecnologia.

R. Sta andando essere selettivi. Per esempio, tutte le comunità autonome hanno fatto uno sforzo nel digitale medical records. E a diversi gradi di penetrazione, quasi tutti sono automatizzati per la 100%. La base è già in. Tecnologie future saranno concentrate a risolvere un problema di salute specifico o per rendere il sistema più sostenibile.

P. Quali riforme necessitano al sistema sanitario??

R. Per me una riforma molto importante è la maggiore integrazione tra sanità pubblica e privata, consentire la sostenibilità. A seconda della comunità autonoma, il livello di separazione tra ciò che è l'assicuratore del beneficio di salute e che il creditore, varia. Penso che ci sarà una tendenza generale a quella parte dell'assistenza di andare verso la fornitura privata. Che non viola il principio dell'universalità della salute. Ci sarà semplicemente un divario tra ciò che è il finanziere, l'assicuratore e il provider stesso.

P. Quali sono le tendenze in salute tecnologia avanza in futuro??

R. Ci sono aree che avanzeranno drammaticamente. Tutti i processi legati alla cronica avrà un livello di intenso sviluppo nei prossimi anni, già si stanno consumando una parte molto importante delle risorse. Anche i canali di comunicazione, contenuti e servizi, tra i fornitori di sanità e il pubblico. Così dato il vero potere di decisione al cittadino. E può la terza area di high-volume integrazione tra livelli di cura e gli operatori, che è il primario e specialità sono capiti un l'altro, o diverse reti autonome di condividere le informazioni, e anche tra i servizi pubblici e privati.

La grande sfida della verità, Conoscendo la situazione economica in cui siamo, È sapere come siamo in grado di mantenere l'attuale portafoglio di servizi che incorporano la tecnologia necessaria per mantenere che senza portafoglio di servizi e maggiore capacità di finanziamento. Con più soldi sono insopportabile.

P. Non c'è integrazione tra le reti delle autonomie??

R. Si stanno iniziando a scambiare informazioni. È ancora in una fase precoce. Le prime comunità sono già integrando. È di vitale importanza. Non ha senso la duplicazione di test, sostenibilità non è garantita.

P. Come vedere Everis da sviluppi nel settore della sanità??

R. Sanità e istruzione sono probabilmente le aree dove c'è stata meno rifilatura. Ma i tassi di investimento negli ultimi anni, a due cifre, Essi sono stati abbastanza rilevanti. Ora che sta per provocare un blocco o una riduzione minima. Dirigenti pubblici e privati dovranno dare priorità a ciò che si vuole spendere nuovi investimenti.

Elpais.com [en línea] Madrid (Spagna):ilmessaggero. com, 28 de marzo de 2011 [Ref. 24 Marzo di 2011] Disponibile su Internet:

http://www.cincodias.com/articulo/paginas/reto-saber-mantener-cartera-servicios-sanitarios/20110324cdscyspag_3/



La classifica delle mille aziende che investono di più in r & d è dominata dal settore sanitario

27 12 2010

Investimenti in ricerca e sviluppo (R & d) è necessario innovare, ma non garantisce il successo. Apple e Google ha portato in 2009 la classificazione dei mille delle aziende più innovative del mondo, Nonostante o occupano posizioni 81 e 44 nella classifica di spesa per r & d.

Secondo il rapporto annuo sull'innovazione in azienda, sviluppato dalla società di consulenza strategica Booz & Azienda, Queste due società, seguita da 3M (vedi allegato grafico), sono percepite come il più innovativo del mondo, in una classificazione sulla base di indagini ai dirigenti di 450 aziende in dieci settori, dominato da aziende di tecnologia.

Durante l'anno passato, gli investimenti in r & d di migliaia di aziende più innovative al mondo fu ridotto a 3,5%, hasta 503.000 milioni di dollari (382.600 milioni di euro), ed è la prima caduta nell'ultimo decennio. Tuttavia, in 2009, il fatturato congiunto di queste grandi aziende è caduto un 11%, quasi tre volte più di spesa per la r & d, haup3,4 miliardi di dollari, così il peso dell'investimento in innovazione contro il fatturato è cresciuto, passando della 3,46% per il 3,75% nell'ultimo anno. Inoltre, il taglio in r & d è minore di costi amministrativi (5,4%) e l'investimento in capitale, che riduce un 17,5%.

La caduta del totale degli investimenti in r & d è stata guidata dall'industria automobilistica, riducendo i costi di questi un 14,3%, sopra la caduta di fatturazione, Mentre le aziende di elettroniche e computer trascorse un 6,7% inferiore rispetto all'anno precedente in r & d, Mentre quelli che rimangono più spendere, con 136.921 milioni di dollari in 2009, seguita dal settore sanitario (117.790 milioni di euro) Automotive e, ccon73.081 milioni di dollari di spesa per la r & d.

Dalle aziende, industria farmaceutica e sanitaria domina il investimenti degli classifica, per occupare sei dei primi dieci, con Microsoft, Nokia e Toyota come rappresentanti di altri settori. Dalle regioni, Aziende giapponesi ridotte un 10,8% il vostro investimento in r & d, Mentre gli Stati Uniti ha investito un 2,8% meno e l'Europa è rimasta stabile per quanto riguarda 2008.

Per Jose Arias, Vice Presidente di Booz & Azienda, "la relazione Mostra che la quantità di denaro investito in r & d non garantisce il successo", i soldi non si compra risultati, "dal momento che la cosa importante è allineare con la strategia della società dell'innovazione". Infatti, Arie si distingue come "le aziende che sono considerate più innovative", come Google e Apple, "match nell'efficiente gestione dei processi di creazione e commercializzazione di nuovi prodotti".

Per la prima volta, Telefónica apparve tra i più innovativi in tutto il mondo per le società di investimento, nel post 106. Entrano anche Almirall e Abengoa, Mentre ripete aziona e Zeltia. Para Arias, l'input più significativo è la società presieduta da César Alierta. Secondo il Vice Presidente di Booz & Azienda, "Telefónica ha visto la necessità di investire efficientemente nell'innovazione", prima della rivoluzione che le imprese Internet, molto innovativo, "stanno mettendo nel business&quoPer arierias, È positivo che l'operatore "ha ristrutturato la sua area r & d e hanno creato nuove linee di imprese innovative" del gruppo.

STRATEGIE DI CRESCITA E COSTO ESTRATEGICOS

- La classifica delle mille aziende che investono di più in R & d è dominata dall'industria di sanità, con Roche come leader, e la presenza di tecnologico, come Nokia e Microsoft.

- Nonostante non essere posizionato tra le aziende che più invirtien, Apple e Google sono le due aziende più citate dai grandi gruppi come i dirigenti più innovativi.

- Tra le aziende spagnole, Telefónica scoppia con forza nella classifica delle aziende più innovative, nel post 106, con presenza di Zeltia e Almirall.

BusinessWeek [en línea] Madrid (Spagna): expansiom.com, 27 de diciembre de 2010 [Ref. 23 nel dicembre del 2010] Disponibile su Internet:

http://www.expansion.com/2010/12/22/empresas/tmt/1293057538.html