'Teleapoyo' per gli atleti

12 12 2011

Teskal (www.teskal.com) È un'applicazione di computer che viene a mitigare il cosiddetta 'solitudine dell'atleta'. Quanto è meglio un, più passa il tempo lontano, e poche persone possono permettersi il lusso di viaggiare con un Entourage di psicologi, gli allenatori e gli altri. Questo strumento aiuta a ricevere consigli sport e psicologica online ovunque si trovino. María Palacios ha dettagliato lo sviluppo e la convalida di una tesi presentata alla UPV/EHU, intitolato “Aspetti psicosociali applicati alla formazione di giovani atleti attraverso le nuove tecnologie”. Convalida della, anche, ECHO sarà presto il giornale internazionale della medicina e della scienza dell'attività fisica e dello sport. Ricerca dei palazzi è un incontro tra la psicologia dello sport, tecnologie di formazione e informazione e comunicazione (ICT). Essa ha la sua origine nei luoghi di lavoro dell'autore: "Lavorando in una società di consulenza di sport" (Iceberg). Fino a quando sono andato, hanno lavorato con Sifolito, un programma di sport e di counselling psicologico in cui, attraverso questionari su carta, avevano le interviste con gli atleti, raccolta dei dati dal tuo stato... Ci siamo resi conto che, come gli atleti di viaggio molto, era necessario informatizzare tutto questo; "sviluppare Sifolito attraverso le nuove tecnologie". Qualcosa a quanto pare aveva fatto mai prima in psicologia Sport: "Non abbiamo trovato nulla così".

Da Sifolito a Teskal

Teskal è stato sviluppato sulla base di obiettivi e metodologia stessa che Sifolito, il programma originale. Vale a dire, È per ottimizzare le prestazioni dell'atleta, aspetti psicosociali di risposta le capacità, come motivazione, Mood, ansia, controllo emozionale, processi decisionali, il display, auto-efficacia, la concentrazione e la tolleranza psicologica. Palacios è stato chiesto che cosa potrebbe offrire ICT in questo settore, ed ha rilevato e che coprono le esigenze degli atleti, gli allenatori e gli psicologi, fino a Teskal, l'applicazione finale. Spiega il ricercatore che questa applicazione web ha avuto un alto grado di accettazione, a prescindere dal sesso dell'atleta o al tipo di sport che pratiche (collettiva ed individuale). Parte di questo successo potrebbe essere che è molto facile da usare, Poiché Palacios ha utilizzato il modello dell'ingegneria dell'usabilità e accessibilità (MPIu un). "Il software è sviluppato non è centrata nel computer stesso", ma che dà più importanza agli utenti, "in modo che l'applicazione è facile da capire e ricordare il suo utilizzo in modo semplice", spiega.

Affidabile

Anche, il ricercatore ha convalidato due questionari computerizzati. Essi sono utilizzati per studiare l'umore e l'ansia, rispettivamente; problemi con un impatto sulle prestazioni atletiche. Le variabili di queste due questionari hanno prodotto risultati coerenti in tutto lo studio di validità, effettuato su un campione di più di 200 atleti in ogni caso. Esso è pertanto, la versione computerizzata (Teskal) i questionari dal programma originale (Sifolito) dimostra essere affidabile. La fase di convalida è servito, allo stesso tempo, per verificare che non vi è una stretta relazione tra ansia e dell'umore: "Abbiamo visto che le variabili d'ansia correlato positivamente con le dimensioni dell'umore" (la tensione di, depressione, l'ostilità e la fatica), "e in modo negativo con la forza". In ogni caso, Sottolinea che un'indagine più approfondita è necessaria in quanto. Visti i risultati positivi generati da Teskal, Palacios ha detto che gli allenatori offre uno strumento rigoroso per identificare i punti di forza e di debolezza degli atleti, e, basato su di essi, proporre piani di formazione del personale. Inoltre, È possibile tenere traccia del custom, allo stesso tempo permette di essere applicato a grandi campioni di atleti, superare le barriere del tempo e dello spazio. Infatti, Teskal già si applica nella pratica. "Non solo qui", "continua a migliorare", dice Palacios.

Circa l'autore

Maria E. Palacios Moreno (Arnedo, La Rioja, 1980) Lui è un ingegnere informatico dall'UPV/EHU. Ha scritto la tesi sotto la direzione di Silvia Arribas Galarraga e José Antonio Arruza Gabilondo, Direttore e professore, rispettivamente, del dipartimento di didattica dell'espressione musicale, Plastica e il corpo dell'UPV/EHU. Anche, la tesi è stata difesa nello stesso dipartimento, nel Collegio dei docenti a San Sebastián. Oggi, Palacios è un ingegnere informatico in Iceberg s.l. sport gruppo consultivo., azienda r & d dedicato alla consulenza di atleti. Infatti, Essa ha svolto la tesi in collaborazione con la società e con il gruppo di ricerca Ikerki 05/30 Università dei Paesi Baschi, ricerca nella zona di attività fisica e sport-orientato.

Basqueresearch.com[en línea] Paesi Baschi (Spagna): basqueresearch.com, 12 nel dicembre del 2011 [Ref. 12 Novembre di 2011] Disponibile su Internet:

http://www.basqueresearch.com/berria_irakurri.asp?Berri_Kod=3641&hizk=G